24/07/10

E si va ...

Vabè, si sa che quando non si ha niente di particolarmente significativo da fare la prima cosa che capita d'impulso è il fare qualcosa di cui poi, quando sarai perennemente occupato, ti pentirai amaramente.
Si sa, no?

Dopo la precedente infruttuosa esperienza con il mio precedente blog, questa volta tenterò di mantenere questo novizio "a mio nome e cognome" con tutti i crismi proprio come un blog ufficiale ... perchè in questi tempi dalle grandi condivisioni se non hai una cosa del genere verrai perennemente guardato con astio da tutto il popolo dentro il marasma internettiano.

E poi ... quando ti chiedono "e come si chiama il tuo sito?" non puoi dare solo la tua pagina su Flickr (che comunque trovate qui di lato) ... anche perchè solo ricordarsela è una mezza impresa, come pronunciare esattamente la parola Flickr.

Vabè, e si va ... questo è lo spazio, presto (spero) arriveranno anche i contenuti.

P.S.
Prometto estenuamente e solennemente che, a differenza della precedente esperienza, eviterò di mettere il contatore di accessi, troppo sfibrante, troppo ansioso ... troppo contatore.

1 commento:

  1. La Jena è con te e vuole essere il tuo contatore....

    RispondiElimina