30/12/10

Per non saper nè leggere nè scrivere ...


... ma, leggendo in giro, mi sembra che Tron:Legacy sia il nuovo Avatar ... goduria per gli occhi e poc'altro.

Vedremo.

27/12/10

RDR

Eh si, è arrivato il momento.
Finalmente anch'io, dopo 3 mesi di possesso di una console, ho diritto a usare quel termine.
Videoludico.
E lo sparo subito per definire al meglio l'ultimo acquisto (in realtà, un regalo natalizio).
Bene, è il momento.

Penso che Red Dead Redemption sia l'esperienza videoludica definitiva.

Ecco, l'ho detto.


Sono soddisfazioni ...

22/12/10

1884

Terry Gilliam torna a colpire.
Un'avventura post-futuristica con tocchi steampunk.



Grazie.

21/12/10

Wikileaks Comic Rules!

Ecco la striscia fumettistica che ci spiega meglio il "fenomeno" Wikileaks ... illuminante.

16/12/10

Se bianco Natal deve essere ...

Sebbene alla mia veneranda età non mi presti più alla realizzazione di pupazzi di neve, gare di bob e guerre a pallate di neve (in realtà non lo faccio perchè nessuno mi segue) vedere paesaggi come questi mi provocano sempre una sorta di eccitazione, aspettativa ...












Certo, veder cadere questi fiocchi subito dopo esserti finito di (ri)leggere "L'Eternauta" ti lascia un pò così.

12/12/10

Carta Straccia: L'uomo nella valigia

Carta Straccia: L'uomo nella valigia: "Un uomo era nella sala d'attesa di una squallida stazione periferica. Un uomo d'affari in giacca, cravatta e gemelli d'argento. Lo sguardo ..."

La mia illustrazione basata sul racconto di Max Sanvitale pubblicata nell'ultimo numero di Carta Straccia ... potete leggere e/o scaricare la fanzine qui.

09/12/10

Fumetti al rogo


"Un’armata di giovani i canoni della verità sorregge
Combattiamo per Cristo, il Signore
A testa alta Azion Cattolica cantiam per ore
E la Croce, nostra sola spada, ci protegge.
Sul campo di battaglia della terra mai il capo abbasseremo
E sempre intrepidi saliam la china
Camerati leali e indomiti, incediamo nel biancazzurro drappo della Regina
Per la nostra bandiera, la nostra fede, per Cristo il Re combatteremo."

St. Patrick (1949)

01/12/10

L'uomo nella valigia


Succede che, in attesa della musa ispiratrice, mentre si riceve il materiale da pubblicare sul nuovo numero di una certa fanzine, ti arrivi anche un racconto che leggendolo va a crearti immagini nella testa.
La musa si fa attendere sempre per un motivo.
Così, dopo aver letto questo racconto dello scrittore e amico Maximiliano Sanvitale, sbuca la mia versione del personaggio ... e si mette lì.

Questo a conferma di cosa vuole essere (è?) Carta Straccia, una fabbrica di creatività e collaborazione. In attesa del seguito ...

29/11/10

I migliori titoli di testa.


Che poi sarebbe più corretto aggiungere al titolo di questo post con "Alcuni dei", visto che in tanti film (ma mai troppi) ai titoli iniziali è stata dedicata la stessa cura dello stesso lungometraggio. Una buona introduzione aiuta sicuramente a entrare nel mood del film, l'abbinamento grafico/musicale alle volte è diventato ancora più famoso della pellicola stessa e alcuni esempi li cito proprio qui sotto, naturalmente seguendo il mio gusto personale (sarà pure il mio blog, no?!).

Iniziamo:

Thank you for smoking


Essere John Malcovich


L'Arte del sogno


Quantum of Solace


Kiss Kiss Bang Bang


Anche se, c'è sempre da ricordarlo, il primo a dare una visione artistica al titolo di testa è un certo Saul Bass.

Vertigo


E scusa se è poco ...

... sarebbe interessante sentire anche qualcuno dei tuoi, fortunato lettore, se solo non fossi così pigro.

28/11/10

Se Tin Tin l'avesse scritto Lovecraft ...


... probabilmente il risultato sarebbe stato questo.

Il sito di Murray Groat lo trovate qui.

25/11/10

Alice per iPad

"Alice in Wonderland" pensata per essere letta su iPad ... il perfetto connubio tra arte, narrativa e alta tecnologia. Necessito spicci!

23/11/10

Ziguline Poster Contest


In azione in un altro Contest alquanto interessante organizzato da Ziguline, se siete registrati su Facebook (eh si, certo che lo siete) potete votare la mia immagine che trovate qui semplicemente cliccando sul tasto "mi piace".
Io intanto mi carico della solita ansia che mi aggredisce in queste situazioni.

Gracias!

18/11/10

Cowboys and Aliens [Trailer]


Già il fumetto ad opera di Fred Van Lente e Andrew Foley era basato su un'idea veramente nuova, poi nel film ci sono attori veri (veri, nel senso di attoriattori) ... i presupposti per un ottimo prodotti ci sono tutti, aspettiamo.

12/11/10

08/11/10

Angelini, tu me provochi, e io me te magno!

"Peli di Naso" il blog di Simone Angelini: Verticalismo:
"Sono veramente orgoglioso. Questa storia non l'ha capita nessuno."

L'Angelini ci provoca ma io, stoico, lo voglio sorprendere ... infatti questa sua vignetta a scorrimento verticale eseguita per il concorso (guarda un pò che coincidenza) "Verticalismi" l'ho capita (ttiè!) ... e voi?
La trovate qui, fategli brutto, mi raccomando.

04/11/10

Batman Icon's Mutation

Interessante questo studio di Rodrigo Rojas sullo sviluppo che ha avuto il logo di Batman nei fumetti, cartoni animati, film ... secondo il mio gusto personale oltre al primo, intoccabile, a opera del suo creatore Bob Kane, i migliori sono quello di Tim Burton, del fumetto Nightfall e della serie animata Batman Beyond.
E il vostro?

02/11/10

R.I.P. Pier Paolo


Sono passati 35 anni e si, si sentono tutti.
Qui di seguito il romanzo a fumetti che mi ha aiutato a conoscere questo personaggio unico.



01/11/10

"Peli di Naso" il blog di Simone Angelini: Parte il "PROGETTO N." !


"Peli di Naso" il blog di Simone Angelini: Parte il "PROGETTO N." !: "Gli ultimi avvenimenti di cronaca, il crescendo di pochezza sociale e di contenuti, i problemi di sempre dell'umanità, ecc.ecc. hanno dato..."

27/10/10

25/10/10

La pubblicità al tempo della rèclame.

Quanto ci piace frugare fra tante riviste polverose penso sia ormai cosa nota, la parte più curiosa di queste paradossalmente era rappresentata dagli spazi pubblicitari che infimi si insinuavano tra un articolo, un racconto breve e l'altro. Ingegnosi, assurdi e divertenti, farebbero l'invidia di molti cloni vannamarchiani.
Ma andiamo a vederne qualcuno, andiamo andiamo ... dai che non posso aspettarti in eterno.

Soffri di prostata? Il "Prosager" del Dott. Smith ti permette di massaggiarla al largo da sguardi
indiscreti. Già ti vedo ...













Sei una neo sposa verginella e inesperta? Non dirlo a tuo marito, piuttosto compra questo manuale sull'adempimento dei doveri matrimoniali. Quei doveri, si ...
Se proprio non ce la fai, compra una pistola.




















C'è crisi quindi, al posto di affidare il progetto della tua casa ad architetti e/o ingegneri e/o
geometri, comprati il legno e fattela da solo!




















Sei un alcolizzato, forse tu non lo sai ma Dio si. Occhio.


















Una di queste inserzioni potrebbe interessare al nostro caro Silvio, indovinate quale.




















Per voi amanti di animali esotici (nel senso che vi piacciono) è possibile acquistare questi criceti giganti provenienti dalla Syria e magari mettervi anche in affari.
La frase "I laboratori ne hanno bisogno a migliaia" mi fa pensare. Forse i dottori soffrono di carenza d'affetto, o forse no.










Eh si, gli inserzionisti di prima ne sapevano ... vorrei usare il termine alquanto ma ultimamente ne sto abusando (alquanto).

21/10/10

R.I.P. Bob

Milioni di mani callose (specialmente le destre) si alzano per salutare la dipartita del caro Bob Guccione, il migliore esempio di come rendere la propria attività un divertimento, e viceversa.

19/10/10

The Trumpeter

Più si cerca e più si trovano robe interessanti, nella maggior parte dei casi in modo casuale, cazzeggiando in quei blog di mirabilia provenienti dal secolo scorso. Questa è la copertina di The Trumpeter, rivista satirica dell'anteguerra, e pare tratti in questo caso il sempreverde magna magna politico con uno stile molto caustico rispetto a un moribondo (artisticamente) Forattini qualsiasi.

18/10/10

Mario, la tartarughina ci fa una Sega

Il XXI secolo sta vedendo un avvicinamento sempre più spinto tra il mondo dei videogiochi e quello del cinema, infatti per studiare e realizzare i primi si spendono ormai le stesse risorse dei grandi blockbusters. Un esempio illuminante lo troviamo nel gioco (anche se ormai utilizzare il termine gioco per prodotti del genere è riduttivo) Halo:Reach di prossima uscita, realizzato dalla stessa squadra di creativi che si è occupata di Iron Man 2 e Avatar.
Qui di seguito il suo making of ...allucinante.



Ah, la buon'anima di Mario!















P.S. Si, l'acquisto della Xbox sta avendo un effetto debilitante sulla mia mente.

15/10/10

Una mano di nuovo.

Abbiam dato (io e il mio lacerato ego) una mano di vernice a questo blog, dopo quasi tre mesi ci voleva e devo dire che mi soddisfa alquanto, fino a quando (tipo domani) ricambierò idea e magari rifarò tutto daccapo ... d'altronde le certezze non abitano qui, come sembra dirci questa immagine creata per il #16 di Carta Straccia.

13/10/10

... a buon rendere!

ho questo grafica per T-Shirt in lotta per essere stampata, se la votate la sua lotta non sarà vana. Vi voglio bene, ricordatelo sempre ... slap!

China Tree

12/10/10

Avvoltoi televisivi

Non si finisce mai di imparare cose su sè stessi. E per questo c'è da ringraziare la TV e quelli che ci lavorano e la dirigono. Succede tutto ieri, quando girovagando tra i canali mi accorgo che sia Porta a Porta che Matrix trattano il tema della ragazzina uccisa nel tarantino. Lì per lì penso "vabbè, questa è la concorrenza dopotutto". Ma poi succede l'inaspettato che mi ha fatto imparare la cosa di cui sopra. Negli stessi minuti, entrambe le trasmissioni stavano facendo domande alla cugina di Sara, ed entrambe avevano la scritta in sovrimpressione "IN DIRETTA", solo che quella era vestita diversamente, diceva altre cose e rispondeva ad altra gente. Evidentemente, come loro solito, dopo la tragedia questa categoria di giornalisti continuava a infierire sul cadavere senza neanche preoccuparsi di rimanere credibile o meno. Mi aspetto a breve un modellino del trattore (daje Brù).
Ah, dimenticavo ... cosa ho imparato?
Che dopo tutti questi anni, riesco ancora a stupirmi davanti a tutto questo.